Come togliere macchie di vino sulla tavaglia

"I pranzi e le cene in compagnia sono sempre ottime occasioni di convivialità! In questi momenti si è più spensierati e tra una chiacchiera e l’altra è possibile che ci sia qualche piccola distrazione. 
Una disattenzione può far rovesciare un calice di vino rosso che rischierà di macchiare la tua tovaglia preferita!

Come fare per rimuovere la macchia di vino rosso senza lasciare aloni?

Serve pretrattare!

Un semplice passaggio in lavatrice non è sufficiente per rendere puliti i tessuti macchiati. Nel caso di una macchia di vino è necessario pretrattare per assicurarsi un ottimo risultato finale
Se non vuoi utilizzare dei detersivi aggressivi, puoi optare per i rimedi naturali che da sempre aiutano le migliori casalinghe!

Ecco la guida da seguire per avere un ottimo risultato finale: scopri insieme agli esperti Caleffi come fare!

Il limone

Tra i rimedi naturali il limone è sicuramente tra i più efficaci ed è un ingrediente che non manca mai in casa! Inizia spremendo qualche goccia di succo sulla macchia e lasciala agire per qualche minuto. Se vuoi rendere ancora più efficace questo rimedio aggiungi, insieme al limone, qualche goccia di sapone liquido. Dopo aver aspettato il tempo necessario per far agire il limone –circa una decina di minuti– puoi procedere con un lavaggio in lavatrice.
Imposta la temperatura indicata sull’etichetta del capo e al termine del ciclo controlla che la macchia sia andata sparita completmente, prima di procedere con l’asciugatura.

Il sale da cucina

Puoi decidere se utilizzare il sale fino o il sale grosso. Noi ti consigliamo di optare per quello fino perché assorbirà meglio e più velocemente. Ecco come procedere:
- posiziona la macchia sopra ad una bacinella per il bucato
- prendi un po’ di sale da cucina e appoggialo sulla macchia di vino rosso
- lascia agire fino a quando il sale non avrà assorbito il colore della macchia
- versa sopra dell’acqua bollente che aumenterà il potere del sale

Dopo aver pretrattato la macchia, puoi lavare la tovaglia in lavatrice avendo cura di seguire le indicazioni presenti sull’etichetta.

Il percarbonato di sodio

Il percarbonato di sodio è prodotto eco-sostenibile che agisce anche a basse temperature. È atossico sia per l’ambiente che per l’uomo e, nel caso ancora non lo conoscessi, sarà il tuo asso nella manica per le pulizie domestiche. 
In pratica, può essere considerato un’alternativa alla candeggina senza però essere aggressivo.

Posiziona un po’ di percarbonato di sodio sulla macchia e inumidisci il tessuto con acqua tiepida. Ora dovrai solo aspettare che agisca.

Se la tovaglia macchiata è bianca, potrai inserirne un po’ nella vaschetta della lavatrice: il percarbonato di sodio ha proprietà sbiancanti e renderà brillante il tuo bucato!

Consigli

Ora hai scoperto i principali rimedi naturali che possono aiutarti ad eliminare una macchia di vino rosso sulla tovaglia. Scegli quello che preferisci ma ricordati di trattare velocemente la macchia: più il vino verrà assorbito dalle fibre del tessuto e più sarà difficile rimuoverlo."

By Google