Come arredare una Camera da Letto Classica

Pubblicato il14/01/2021

Quali colori scegliere per una camera da letto classica:

"La cromoterapia ci insegna quanto i colori possano influire sul nostro equilibrio e benessere. Per tale motivo è fondamentale “azzeccare” la tonalità giusta in qualunque spazio della nostra casa. Allora come dipingere una camera da letto classica?"

"I colori tenui saranno protagonisti partendo proprio dal classico bianco. È una tonalità in grado di infondere quella sensazione di ordine e pulizia, ma al tempo stesso garantisce una buona luminosità alla stanza.

All’interno di una camera da letto classica le pareti chiare funzionano da contrappeso alle tonalità più intense del pavimento, solitamente realizzato in parquet, e a quelle del mobilio.

Ma il bianco non è l’unico colore in grado di adattarsi ad una camera da letto classica. Ad esempio potrai optare anche per alcune tonalità pastello che daranno un tocco di originalità allo spazio, senza comunque rinunciare a quel clima neutro tipico di una camera da letto classica.

In questo caso potrai scegliere colori come l’azzurro, il rosa, il cipria o il verde: tutte tonalità definibili “tranquillizzanti” e in grado di ricreare un’atmosfera improntata sull’armonia e il relax. Insomma, tutto ciò che serve per una stanza dedicata al riposo notturno.

Come accennavamo qualche riga più su, la camera da letto classica nel corso dei decenni è stata contaminata dalle nuove tendenze di arredo senza però mai snaturarsi. Da questo incontro di filosofie di design è nato lo stile modern-classic. Qui i colori possono assumere tonalità più vivaci come ad esempio il giallo o l’arancione che però verranno declinati in gradazioni più tenui che verranno poste in contrasto con i tessuti e il pavimento caratterizzati da nuance più chiare."

by Westwing

Potrebbe interessarti anche

Menu

Settings

Click for more products.
No produts were found.

Crea un account gratuito per utilizzare le liste dei desideri.

Accedi